Outdo TPR Team Pedercini e Dieffe Organisation iniziano una nuova avventura insieme

 In Notizie

Il Team OUTDO TPR Team Pedercini Racing è lieto di annunciare di aver stretto un accordo di collaborazione con la Dieffe Organization di Fabrizio Ducci per la Stagione 2022 nelle attività riguardanti il motociclismo a livello agonistico , ricordiamo che il Team festeggia la sua 30esima stagione di gare nel Campionato del Mondo disputata nel 2021, diventando così una delle squadre più longeve e rispettate nel Paddock del WorldSBK.

La squadra italiana ha schierato una lunga lista di piloti da quando è entrata in scena. Più di una dozzina di piloti sono stati schierati sulle griglie di partenza in varie categorie dal proprietario del team Lucio Pedercini, che da pilota ha ottenuto come miglior piazzamento nella sua carriera nel WorldSBK un 4 ° posto a Phillip Island nel 2000, ed è stato uno dei primi dieci classificati nella 500cc Grand Prix del 1996, sino ad arrivare all’attuale formazione composta dai giovani talenti emergenti Loris Cresson (WorldSBK) e Johan Gimbert (WorldSSP300).

Il Team TPR OUTDO Pedercini Racing ricordiamo si avvale della collaborazione dell’ex campione del WorldSBK ‘EVO’ David Salom che è parte integrante del OUTDO TPR Team Pedercini Racing.

Il maiorchino funge da allenatore dei piloti delle squadre, fornendo supporto in pista oltre ad ospitare i piloti nella sua accademia di corse che ha sede nella nativa Maiorca.

Ricordiamo che Salom ha vinto il campionato spagnolo Supersport 2006, raggiungendo tre podi nel campionato mondiale FIM Supersport, prima di passare al WorldSBK, dove è stato uno dei primi sei classificati, vincendo infine il titolo “EVO” nel 2014.

Fabrizio Ducci ricordiamo è presente nel motociclismo da inizio anni 90, e proprio nel 1991 conobbe il giovanissimo Lucio Pedercini che era a inizio carriera sponsorizzandolo, poi Fabrizio Ducci come Team Manager e come Managent di piloti ha conseguito importanti risultati a livello italiano e internazionale , molto importante fu il risultato conseguito nel 1997 quando con un Team Proprio privato conquistò il Campionato Europeo 250 cc con il pilota Davide Bulega e nel 2006 proprio nell’ambito della Superbike nel 2006 la collaborazione con il Team Celani , raggiungendo la vittoria del Campionato FIM Superstock 1000 cc con il pilota Alessandro Polita , poi importante è stato il contributo per il ritorno nel 2005 , della MV Agusta a gare internazionali, insieme ai Compianti Gigi D’Esposito e Bruno Sacchi, raggiungendo a Misano con il pilota Vittorio Iannuzzo il primo podio internazionale per MV Agusta , dopo tantissimi anni .

Fabrizio Ducci avrà la mansione di Consulting Manager per il Team Outdo TPR Pedercini attività che già svolge per altre aziende in altri settori , si occuperà quindi di allargamento e crescita del Team a partire da acquisizione di nuovi Partner, di pubbliche relazioni e di divulgazione di immagine in uno dei settori dove la Dieffe Organization di Fabrizio Ducci si è specializzata e cioè presenza costante sui social, e vista l’esperienza ormai trentennale anche la ricerca di eventuali piloti interessati ai progetti del Team Outdo TPR Pedercini.

Lucio Pedercini:
“Sono davvero felice di incontrare di nuovo il mio buon amico all’interno del Paddock. E’ divertente come funziona la vita a volte, un po’ come un grande cerchio. Fabrizio ed io abbiamo avuto molti bei momenti insieme prima come pilota e manager e sono sicuro che questa nuova collaborazione tra noi sarà grande per il futuro del Team Pedercini Outdo TPR. Sono entusiasta che la Dieffe Organisation voglia lavorare con noi e non vedo l’ora di iniziare.”

Fabrizio Ducci:
“Conosco Lucio dal 1991 che è stato uno dei piloti con cui ho iniziato mia attività nel mondo del Motociclismo, che è poi diventato anche il mio mondo dandomi soddisfazioni enormi , e questa estate ci siamo incontrati parlando di motociclismo dei tempi passati e di motociclismo attuale , io ho vissuto il mondo del Mondiale Superbike da inizio anni 2000 fino al 2010 ed era sicuramente una Superbike diversa forse gli anni migliori di questa competizione, ed ho bellissimi ricordi di questo mondo e quando con Lucio abbiamo parlato di un eventuale collaborazione futura dopo aver riflettuto, la passione per questo sport mi ha dato la spinta per provare questa nuova sfida e avventura con il Team OUTDO TPR Team Pedercini Racing ,non sarà semplice , dato che troverò sicuramente un mondo diverso con difficoltà diverse , ricordando anche che siamo anche in tempi di pandemia , ma a me le sfide sono sempre piaciute e mi getterò nuovamente nella mischia cercando di portare la mia esperienza e il mio lavoro di Consulting Manager nel mondo del motociclismo , attività che porto avanti ormai da diversi anni per la crescita di aziende che vogliono ampliare clientela e visibilità. Da oggi ci mettiamo a testa bassa con il massimo impegno con la speranza di raggiungimento di importanti obiettivi”