Leon Haslam conquista punti a Donington Park

 In Notizie

Il TPR Team Pedercini lascia il round britannico del Campionato FIM Superbike 2022 con un altro piazzamento a punti, anche se il risultato è agrodolce dopo che Leon Haslam è stato costretto a ritirarsi dalla seconda gara di domenica.

Il pilota del team, il numero 91 Leon Haslam, ha molta esperienza sul circuito da 2,5 miglia di Donington Park e l’ha messa a frutto durante le prove libere di venerdì, prima di qualificarsi al quindicesimo posto sabato mattina.

In Gara 1, disputata anch’essa sabato, Haslam ha concluso la gara al punto di partenza, nonostante abbia perso un paio di posizioni nel giro iniziale. Nella Superpole di domenica ha concluso al tredicesimo posto, tagliando il traguardo come prima Kawasaki indipendente, prima che un problema tecnico lo costringesse al ritiro.

La squadra guarda ora al sesto round della serie, che si terrà all’Autodrom Most in Repubblica Ceca tra un paio di settimane.

Leon Haslam:
“È stato un weekend difficile. Ci mancava un po’ di accelerazione e abbiamo faticato a fermare la moto, ma è stato piacevole recuperare un piazzamento a punti nella gara di apertura dopo un errore nella prima parte. Nella gara sprint eravamo la prima Kawasaki iscritta, il che è stato positivo, ma finire il weekend ai box non è mai bello. Tuttavia, prendo gli aspetti positivi. Prima del problema stavamo girando nella top ten in Gara 2 e questo è l’importante”.

Lucio Pedercini:
“Come sempre, Leon ha dato tutto e ha dimostrato ancora una volta che abbiamo una moto in grado di fare punti. Purtroppo per noi abbiamo avuto un problema domenica, altrimenti credo che avremmo potuto lottare per il nostro miglior risultato della stagione. Sabato eravamo nei punti e ora guardiamo avanti alla Repubblica Ceca”.